AccordiAbili in concerto con gli  AbilBand

Sabato 24 luglio, dalle ore 20 “AbilBand” e “Gli Amici di AccordiAbili” saliranno sul palco nel Chiostro Santa Chiara di Mola di Bari, nell’ambito dell’iniziativa itinerante promossa da AccordiAbili e dall’associazione GV3 A gonfie vele verso la vita, che prevede una serie di eventi che faranno tappa in diversi porti turistici pugliesi lungo la costa adriatica: Villanova, Mola di Bari, Monopoli e Savelletri per diffondere messaggi di legalità attraverso attività legate al mare, alla vela e alla musica.

Da sempre AccordiAbili può contare su tanti musicisti “sognatori” che sostengono la sua mission e che anche per “Barone & Pirati” non potevano far mancare il loro contributo. E’ nata così, per l’occasione, una band, a cui è sembrato più che naturale dare il nome “Gli Amici di AccordiAbili”, composta da: Andrea Gargiulo sax – hammond, Camillo Pace basso, Onofrio Susca piano, Giovanni Renna batteria, Leo Laguardia clarinetto e Mariangela Rendini voce. Pescando nel vasto repertorio jazz e blues, a cavallo tra gli anni trenta e sessanta, “Gli Amici di AccordiAbili”, proporranno sei brani riarrangiati del maestro Andrea Gargiulo, anima dell’associazione Musica In Gioco: C Jam Blues di Duke Ellington, Summertime di George Gershwin, So what di Miles Davis, Mercy, Mercy, Mercy di Joe Zawinul e Sweet Home Chicago canzone popolare blues inserita nella colonna sonora del film The Blues Brothers che, nel corso dell’evento itinerante, porterà sul palco anche i ragazzi del progetto “La Legalità é una buona Abilità” che si uniranno in canto a “Gli Amici di AccordiAbili”.

Ad aprire la serata sarà l’AbilBand, gruppo musicale composto prevalentemente da musicisti con disabilità, nato grazie al finanziamento del bando regionale Puglia Capitale Sociale 2.0. AbilBand sarà diretta dal maestro Camillo Pace che con la sua chitarra e la sua voce si esibirà con Leonardo Laguardia, piano e voce, Pierangelo Nardone che canterà “Granada” di Claudio Villa, Leo Sabatelli con un personalissimo medley di “Finalmente tu” di Fiorello e “I feel good” di James Brown e Alice Iacovazzi che si esibirà interpretando un brano di Jovanotti: “Le tasche piene di sassi”. A chiudere l’esibizione, tutta l’AbilBand sul palco per suonare e cantare un brano inedito, scritto da tutta la band, in omaggio all’amore con le parole di Shakespeare.

Dal 17 luglio al 7 agosto, il programma degli eventi prevede veleggiate, escursioni in mare, gare di sup, concerti e tante altre iniziative per adulti e bambini.

“Barone e Pirati – Vela e Musica per la legalità” ha ottenuto il patrocinio della Regione Puglia, Comune di Ostuni, Comune di Fasano, Comune di Mola di Bari e Comune di Monopoli. L’iniziativa rientra nel progetto “A gonfie Vele per la legalità” finanziato dalla Regione Puglia.

Si chiama “Barone e pirati. Vela e musica per la legalità” il nuovo evento itinerante organizzato dall’associazione Gv3 (a gonfie vele verso la vita) e dall’associazione AccordiAbili. L’iniziativa rientra nel progetto A gonfie vele per la legalità, finanziato dalla Regione Puglia.

Si tratta di una serie di eventi che faranno tappa in diversi porti turistici pugliesi lungo la costa adriatica. Si parte oggi 17 luglio dal porto turistico di Villanova (Ostuni), per fare tappa a Mola di Bari, Polignano a mare e Monopoli, e si concluderà il 7 agosto alle ore 21 al porto turistico di Savelletri (Fasano) con il concerto “Abilband e gli amici di AccordiAbili”.

L’associazione AccordiAbili da anni opera nel sociale e con le sue attività rende la musica accessibile a tutti, dimostrando che tutti possono suonare ed esprimere le proprie emozioni.

Nel programma degli eventi sono previste veleggiate, escursioni in mare, gare di sup, concerti e tante altre iniziative per adulti e bambini. Lo scopo è quello di diffondere messaggi di legalità attraverso attività legate al mare e alla vela.

Da 9 anni Gv3 opera concretamente sul territorio per diffondere la cultura della vela solidale praticando l’inclusione sociale. Il mare che non ha barriere ed accoglie tutti.

L’associazione sarà presente con Baron, la barca a vela di 15 metri confiscata alla criminalità e assegnata a GV3. La barca da strumento utilizzato per l’immigrazione clandestina è diventato un presidio di legalità, un mezzo messo a disposizione della collettività. Parteciperanno alle iniziative numerose associazioni di Brindisi e Bari. Alcuni eventi saranno organizzati dell’associazione PH8 dell’Oncologico di Bari, e dalla Fisw surfing.

L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio della Regione Puglia, Comune di Ostuni, Comune di Fasano, Comune di Mola di Bari e Comune di Monopoli.

“Insieme sulla rotta della Legalita’ L’attenzione, il recupero ed il sostegno: il percorso della partecipazione attiva”. Questo il titolo del convegno che domani sabato 26 giugno alle ore 18 si terrà presso il porto turistico Marina di Brindisi organizzato dall’associazione GV3 (a Gonfie vele verso la vita).

L’incontro-dibattito rientra nelle iniziative del programma “Conoscersi in regata” che si svolgerà nel week end al Marina di Brindisi, e che quest’anno ha come tema principale quello della legalità. Quello di sabato pomeriggio sarà un momento di riflessione dedicato in particolar modo alla riconversione a fini sociali dei beni confiscati alla criminalità.

Interverranno Rosaria Altavilla del Dipartimento giustizia minorile, Luigi Russo, psicoterapeuta e responsabile servizi educativi dell’associazione Ambarabà di Carmiano, Valerio D’Amici psicologo referente di Libera Brindisi, Giancarlo Laus presidente di GV3. Modera l’incontro la giornalista Lucia Portolano.

A seguire lo spettacolo Viola(ta) a cura dell’associazione AlphaZTL.

Torna “Conoscersi in regata”, dopo lo stop dello scorso anno a causa della pandemia si riparte con tante nuove iniziative. La manifestazione dedicata alla vela solidale, organizzata dall’associazione GV3 (a Gonfie vele verso la vita),  si terrà a Brindisi il 26 e 27 giugno prossimi presso il porto turistico Marina di Brindisi. Saranno coinvolti 200 ragazzi provenienti da diverse associazioni del territorio.

Da nove anni GV3 porta per mare centinaia di persone dimostrando che la vela non ha confini ed è un’opportunità per tutti. Il mare non ha barriere, basta seguire le regole. Nelle attività sono state coinvolte numerose associazioni, sono nate amicizie, e rapporti consolidati. Alcuni ragazzi fanno ormai parte dell’equipaggio fisso di GV3.

Tante le iniziative che si svolgeranno nella due giorni, al centro dell’evento il tema della legalità.

Questa edizione dal titolo “Ci sei o ci fai… Insieme sulla rotta della legalità” sarà un momento di riflessione sul recupero e la riconversione dei beni confiscati alla criminalità. Il ruolo sociale di questi strumenti che possono essere riutilizzati per il bene della collettività. Tra questi segni tangibili c’è Baron, una barca a vela di 15 metri confiscata ed assegnata all’associazione GV3, grazie alla quale in questi anni è stato possibile imbarcare centinaia di ragazzi. Baron è appena tornata dalla regata internazionale Brindisi – Corfù e a tra i membri dell’equipaggio ha ospitato quattro ragazzi del Villaggio SOS di Ostuni.

Programma. Gli eventi partiranno il 26 giugno con una mostra fotografica sui Beni confiscati alla criminalità allestita al Marina di Brindisi e visita presso alcuni  immobili confiscati e riconvertiti in attività a fini sociali.  Contemporaneamente si svolgerà una regata tra le boe e delle escursioni in mare. Non mancheranno i laboratori didattici. Nel pomeriggio alle 18 si svolgerà un convegno dal titolo: “Insieme sulla rotta della Legalita’ L’attenzione, il recupero ed il sostegno: il percorso della partecipazione attiva”

A seguire alle 20,30 nell’anfiteatro lo spettacolo Violata, contro la violenza sulle donne, a cura dell’associazione AlphaZTL.

Domenica 27 giugno alle 9,30 si svolgerà la veleggiata della solidarietà con partenza sempre dal Marina di Brindisi.

Conoscersi in regata è patrocinata dall’Unione europea, dalla Regione Puglia, dal Comune di Brindisi e dalla Guardia Costiera. Partner dell’evento l’associazione Libera, Marina di Brindisi, Cantiere navale Danese, Lega navale sezione di Brindisi e Circolo della vela.

⬇️⬇️⬇️CAMBIO DI DATA⬇️⬇️⬇️

SNIM 2020, il Salone Nautico di Puglia si svolgerà dal 29 Aprile al 3 Maggio 2020, presso il nostro 🔸Marina di Brindisi🔸. Venite a trovarci.

https://www.facebook.com/salonenauticopuglia/

https://snimpuglia.it/?fbclid=IwAR05SKwEeC8tmMIuUKvx4PUg3r_Cj6NYSZ_IUkbDNj4HETWqST8MpWtQSC0

 

“UN CONTRIBUTO ALLA NORMALITA'”
CONFERMATO IL SALONE NAUTICO DI PUGLIA
A BRINDISI DAL 25 AL 29 MARZO 2020

Gli organizzatori del Salone Nautico di Puglia confermano che la rassegna diportistica si svolgerà a Brindisi – come previsto – dal 25 al 29 marzo 2020.
“Anche grazie al sostegno delle tantissime aziende che partecipano all’evento – ha affermato il Presidente dello Snim Giuseppe Meo – abbiamo voluto offrire il nostro contributo per accelerare il ritorno alla normalità in Puglia e, più in generale, nel nostro Paese”.
L’evento – uno dei più importanti del Mezzogiorno in questo settore – è giunto ormai alla 17ma edizione e vanta presenze significative tra le eccellenze del comparto nautico internazionale. “Sono già più di 100 gli espositori che hanno confermato la propria partecipazione – ha aggiunto Meo – mentre saranno circa 200 le imbarcazioni in esposizione nella location del porto turistico di Brindisi: nessuno si è tirato indietro ed è il segno tangibile della volontà di non fermarsi”.
Durante lo svolgimento del Salone, inoltre, è previsto un ricco programma di eventi su temi di grande interesse riferiti alla cantieristica, alla nautica, agli sport del mare ed alla sostenibilità.
In questa edizione UCINA Confindustria Nautica sarà partner dello SNIM ed ha proposto ai propri associati una convenzione per la partecipazione all’evento brindisino.

https://www.facebook.com/salonenauticopuglia/

https://snimpuglia.it/?fbclid=IwAR05SKwEeC8tmMIuUKvx4PUg3r_Cj6NYSZ_IUkbDNj4HETWqST8MpWtQSC0

 

E’ ANCORA TEMPO DI SALDI! (DEDICATO A TUTTI I NUOVI CLIENTI)

IL MARINA DI BRINDISI VI ASPETTA.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI: http://www.snimpuglia.it/?fbclid=IwAR0EEjNTi4L354fuSEf86a9K5KfvbeT_JrvK88EGvl12B6GjQTG024Rb7C0

Tema fondamentale di questa edizione sono i parchi marini protetti, la salvaguardia del patrimonio costiero, la fruizione consapevole del mare e l’ecosostenibilità dello sviluppo. Grandi protagonisti del Salone saranno le aree marine protette di Torre Guaceto e Porto Cesareo. #SNIM2020 dal 25 al 29 Marzo al Porto Turistico Marina di Brindisi- Brindisi Marina. E voi siete pronti?

 

http://www.snimpuglia.it/?fbclid=IwAR2Yyu7r_58CwCxfQIBDKQ8ix24C0nTYarWC1U_IMvP7-djbqf3JKFOqj7A

https://www.facebook.com/marinadibrindisi/?ref=bookmarks

https://www.facebook.com/salonenauticopuglia/?__tn__=kCH-R&eid=ARBBOyPq9vwNG0PTXrLqc9HzLMPXaSk_Ic-niMnO6kr22mB5IsvN-F4brCYQpDgQh65koCbdqeA1CER3&hc_ref=ARQvk7aDhISNHx_FS6lRZl9lSASaQ5rySp2BFhKZ0E2RlCLlP2GWhhFcw0h1AllBHrM&__xts__[0]=68.ARDGhH2nk4hkXRtx1chRV89LwDAdG1bPsQIBzDAnPjCXIpQTIpmQUFYzT-EatLILMzm-PQFeaRuPQy9EI9mfHyVWbm–eF224dLJhjE2K-Q5QyfenSgOR82uer_c6zr-7a3gGfwvnpgTibBlPnl78CgUuDrh6U5FjBssGMyKaXCPIRTt3WzzIYpNlYliU4MyygIqEacsUx1cbDn2n8gMmnwvkr_cxW4A1fk6NPYxRM73hbtTqFPs-Y3zBZx8ZWU6SicwFhKMJ1fhs9WT7YAdHPVEk9JSdc3oXasOzxALqNXWm3k6irWCsVxJSeCKvJ7EIGnvfa73MV1kL1gPSRYpR7XNeUVW89El0W-ld9wP_3QRx6oEu9i6DI9GwvGG0KYK6n-1qO8nM8rwfKb_PmdpmoklxKPwOqSB_iWcomCPSjgHQ8o_wGy_Vt_cT48AcTuCJR7J2XQn7Vj8CwARWHWwNBv4uKGAGz2nDyuwsAkHNh4K2Kr0aQk0UdO4Pn2QjdkXWK1SAjFkUBOmaSD_A-yNQspZjd9SFN_zfT8akNjLTyjjQ-IMqPhT6qjjE4cQbnIefgcpxEWAKj2O9g

Le nostre offerte BLACK FRIDAY sono ancora valide. Venite a scoprirle!⚓️